Declan Donnellan, Regista


Declan Donnellan è co-fondatore e Direttore Artistico aggiunto di Cheek by Jowl insieme allo scenografo Nick Ormerod.

« Declan Donnellan, Irlandais d’origine, Anglais d’éducation, Européen de culture, universel de pensée, est l’un des metteurs en scène les plus originaux qui soient. »

Le Figaro

Declan Donnellan nacque in Inghilterra da genitori irlandesi nel 1953. Crebbe a Londra e studiò Inglese e Giurisprudenza presso il Queens' College di Cambridge, prima di essere ammesso al Foro al Middle Temple nel 1978.

Lui e il suo socio Nick Ormerod fondarono Cheek by Jowl nel 1981: da quel momento ha diretto più di trenta produzioni per la compagnia, andando in tour in circa quattrocento città sparse su sei continenti. Il suo lavoro con Cheek by Jowl include il cast cross-gender e privo di pregiudizi razziali di Come vi piace con Adrian Lester, celebrato come la produzione definitiva dell’opera dai critici di tutto il mondo. Donnellan ha anche portato in scena con grande successo le prime rappresentazioni inglesi, trecento anni dopo la loro scrittura, di importanti classici europei di autori come Racine, Corneille, Lessing e Ostrovski.

Nel 1989 Donnellan fu investito del ruolo di Regista Associato del Royal National Theatre di Londra, per il quale le sue produzioni includono Fuente Ovejuna, Sweeney Todd: il diabolico barbiere di Fleet Street, Il mandato ed entrambe le parti di Angels in America.

Nel 2000 formò una compagnia di attori a Mosca sotto l’egida del Festival Internazionale di Teatro Chekhov, le cui produzioni includono Boris Godunov, La dodicesima notte, Tre sorelle, e La tempesta. Questi spettacoli sono già stati rappresentati in più di venticinque paesi.

Il suo libro L’attore e il bersaglio, pubblicato originariamente in russo (2001), è stato tradotto in quindici lingue, che includono francese, spagnolo, italiano, tedesco, romeno e mandarino, mentre una seconda edizione inglese fu pubblicata nel 2005. Donnellan scrisse anche l’opera teatrale Lady Betty, portando sul palco la famigerata boia irlandese con Cheek by Jowl nel 1989. I suoi adattamenti per la compagnia includono Con l’amore non si scherza di Alfred de Musset, Antigone di Sofocle, Il mandato di Erdman e Un ballo in maschera di Lermontov.

Donnellan ha ricevuto premi a Londra, Mosca, Parigi e New York, che includono quattro Premi Olivier come Regista dell’Anno (1987), Miglior Regista di Musical (1994), Miglior Regista di Opera Teatrale (1995), e per Meriti Eccezionali (1990). Nel febbraio del 2004 fu dichiarato Chevalier de l'Ordre des Arts et des Lettres per il suo lavoro in Francia, e nel 2009 condivise il premio Charlemagne con Craig Venter e l’arcivescovo Desmond Tutu.

Altre produzioni includono: Shakespeare in Love (Noël Coward Theatre), Ascesa e caduta della città di Mahagonny (English National Opera), Martin Guerre (Prince Edward Theatre), La febbre del fieno (Savoy Theatre), Antigone (Old Vic), Falstaff di Verdi (Festival di Salisburgo), Il racconto d’inverno (Teatro Maly di San Pietroburgo), e Romeo e Giulietta e Amleto per il Balletto del Bolshoi.

Per la Royal Shakespeare Company: La scuola della maldicenza, Re Lear (RSC Academy), e il co-adattamento di Grandi Speranze.

Il suo primo film, Bel Ami, co-diretto con Nick Ormerod e interpretato da Uma Thurman, Christina Ricci e Robert Pattinson, uscì nel 2012.